Pannelli coibentati per il tetto

Condividi:

Il mercato propone una grande varietà di materiali isolanti, differenziati per la loro natura e le loro caratteristiche coibenti. Ma anche le modalità di posa sono importanti: velocità e facilità sono infatti variabili di cui tenere conto.

Cosa sono i pannelli coibentati

Cosa sono i pannelli coibentati

Sul tetto possiamo prevedere soluzioni isolanti diverse: la prima distinzione riguarda la scelta tra materiali naturali (fibra di legno, lana di roccia, sughero, paglia, lana di pecora…) o sintetici (polistirene, poliuretano…). I primi generalmente necessitano di una posa più complessa e di esperienza consolidata. Spesso, pertanto, ci affidiamo ai “pannelli”: moduli predefiniti di misura standardizzata, prodotti industrialmente, ognuno dei quali asseconderà differenti modalità di collaborazione con il manto e gli strati sottostanti. Ricordiamo sempre che per la loro scelta è indispensabile confrontarsi con la geometria del tetto e le caratteristiche geografiche.

Lana di roccia interna

Quando servono

Quando servono

Possiamo affidarci ai pannelli isolanti ogniqualvolta desideriamo efficientare il tetto facilitando e velocizzando le operazioni di posa o quando vogliamo ottimizzare una certa funzionalità: la ventilazione, ad esempio, o la stabilità del manto. Poichè è indispensabile che ogni strato della copertura (manto, strato coibente, impermeabilizzanti, struttura) collabori con gli altri, è bene affidarsi a pannelli che, oltre a possedere le corrette caratteristiche isolanti, siano compatibili con gli altri materiali. Per questo sono presenti sul mercato pannelli presagomati o integrati da listellature lignee o metalliche che facilitano la posa del manto, in considerazione di diversi passi che le tegole possono avere. Talvolta integrano elementi che favoriscono la microventilazione. In altri determinano risposte energetiche particolarmente performanti perchè possiedono un’anima interna in materiali come la grafite, che aumenta le proprietà isolanti.

sistema Wool

Guida agli interventi sul tuo tetto di casa

Dalla valutazione delle esigenze alla richiesta di un sopralluogo, dalla definizione di un preventivo alla scelta dell’impresa e del prodotto: una breve guida che sintetizza tutte le fasi per eseguire un intervento sul tetto di casa.

BMI Cover HOG PDF

Pannelli coibentati o posa tradizionale (rifacimento) dell’isolante

Pannelli coibentati o posa tradizionale (rifacimento) dell’isolante

La rapidità e velocità di posa di un materiale non hanno solo un riscontro di tipo economico; l’affidarsi a pannelli “predefiniti” ci consente di ottenere benefici uniformemente distribuiti sulla copertura, di non doversi confrontare con differenze legate a “mani diverse” od errori più frequenti in una posa “tradizionale” ed infine di disporre di pannellature studiate per agevolare il montaggio  ed il buon funzionamento: si pensi, ad esempio, ai sistemi di affiancamento dei pannelli, sovente maschiati proprio per assicurare stabilità e continuità. Ricordiamo che per ottenere un risultato ottimale è sempre bene ricorrere a pose sfalsate, proprio per dare continuità.

Posa isolante wool

Posa dei pannelli coibentati

Grafica sistema tetto

Serve supporto?

Se hai bisogno di un sopralluogo o di un supporto tecnico per comprendere quale problema ha il tuo tetto, chiedi un intervento al tecnico più vicino a te.

Contatta BMI Roof pro

Leggi i nostri articoli

Condividi: