Infiltrazioni da lucernario

Condividi:

Infiltrazioni da lucernario

Elemento indispensabile per rendere abitabile e luminosa la nostra mansarda, il lucernario rappresenta un punto critico della copertura.
Ecco perchè va progettata e realizzata con grandissima cura, utilizzando le soluzioni disponibili più adeguate.

Danno lucernario tetto a  falda

Causa di infiltrazioni dal lucernario

Causa di infiltrazioni dal lucernario

Una copertura, inclinata o piana, funziona tanto meglio quanto più gli strati che la definiscono sono continui ed adeguatamente raccordati agli altri elementi. Pertanto pareti, parapetti, ed ogni possibile “interruzione”come i lucernari possono determinare un punto di ingresso dell’acqua. E questo accade, il più delle volte, quando:

  • le finestre da tetto non siano state raccordate adeguatamente al sistema della copertura

  • non siano stati utilizzati tutti gli accessori necessari;

  • presentino un’inclinazione differente da quella del tetto, dando origine a pericolosi ristagni;

  • imperizia; 

  • Eventi meteorici importanti, come quelli che di recente si verificano, aumentano le possibilità di “incidenti”.


Tetto con lucernari

Quali danni può generare l’infiltrazione

Quali danni può generare l’infiltrazione

Se il lucernario non funziona, può piovere letteralmente in casa. Vengono danneggiati gli oggetti presenti (arredi, elettrodomestici,…) e gli altri manufatti edilizi (pavimenti, murature attigue...).  Lo spessore del solaio investito dalla presenza della finestra e il solaio inclinato a valle possono presentare colature, macchie e, nel lungo periodo, distacchi della tinteggiatura. Ricordiamo, inoltre, che laddove entra acqua, si verificano anche flussi di calore  incontrollati, in entrata e in uscita: dispersioni costose ed impattanti.
L’umidità, ancora una volta, determina muffe estremamente pericolose per la salute, oltre che antiestetiche.

Infiltrazione da lucernario

Guida agli interventi sul tuo tetto di casa

Dalla valutazione delle esigenze alla richiesta di un sopralluogo, dalla definizione di un preventivo alla scelta dell’impresa e del prodotto: una breve guida che sintetizza tutte le fasi per eseguire un intervento sul tetto di casa.

BMI Cover HOG PDF

Quali interventi e sopralluoghi

Quali possibili interventi?

Prima di intervenire bisogna appurare che il problema sia effettivamente determinato da un’infiltrazione e non da condense legate alla scarsa ventilazione del locale

Se abbiamo davvero un problema di acqua in ingresso, si dovrà rimuovere il manto intorno alla finestra, smontare la lattoneria per rendere più agevole l'identificazione della parte di sistema che non funziona bene: che siano il telaio metallico, i raccordi impermeabilizzanti o il sistema di  isolamento integrato al serramento che magari si è inzuppato.

Scopri le garanzie sul tetto
Tegal-Innotech-Sistem

Come intervenire per un sopralluogo

In questi casi è essenziale affidarsi ad un’impresa che abbia una grande esperienza sulle coperture e che frequentemente abbia installato lucernari o sia intervenuta ad ovviare ai vari inconvenienti. Nelle situazioni più critiche è bene coinvolgere anche il centro assistenza dell’azienda produttrice della finestra.

Trova l'installatore BMI Roof Pro più vicino a te
Struttura tetto in legno

Leggi i nostri articoli

Serve supporto?

Se hai bisogno di un sopralluogo o di un supporto tecnico per comprendere quale problema ha il tuo tetto, chiedi un intervento al tecnico più vicino a te.

Contatta BMI Roof pro
Condividi: