La gamma colori delle tegole scure: una ampia scelta fra modernità e tradizione

La tegola scura è un classico nei luoghi montani perchè richiama il contesto locale ma al contempo rappresenta una valida alternativa sia per una costruzione contemporanea, sia per ristrutturare un edificio “tipico” dandogli un tocco di attualità.
Tetto tegole scure
Condividi:

Se l’edificio di cui ci occupiamo è ubicato presso località montane, la tegola di colore scuro rappresenta un’ottima opportunità, perché:

  • si richiama ai colori tipici della montagna

  • può essere costituita da una base cementizia, particolarmente indicata – data la sua coesione materica ed il basso assorbimento dell’acqua – a resistere ai carichi ed ai cicli di gelo e disgelo

  • è disponibile in formati differenti: piani e contemporanei o più o meno ondulati, con curve che, oltre a conferire un piacevole effetto estetico, irrigidiscono la struttura della tegola stessa, rendendola particolarmente resistente ai carichi gravosi della neve

  • fornisce un apporto non trascurabile rispetto al comportamento energetico della copertura: il colore scuro della tegola, infatti, assorbe l’irraggiamento solare in inverno e lo rilascia con benefici effetti all’interno dell’abitazione.

Navigazione veloce

Tetti a falda con tegole scure

campagna 04-1000x668

La tegola scura sui tetti contemporanei, anche in città

Nelle costruzioni più attuali il tetto, con la sua conformazione ed i materiali di cui è caratterizzato, può definire un segno incisivo ed esprimere con grande forza la modernità. Sempre più spesso, infatti, si osservano monofalde più o meno inclinate - anche molto estese - o giochi di pendenze e contropendenze che sottolineano i volumi architettonici sottostanti, rendendo l’insieme accattivante. 

Ecco che una bella tegola di colore scuro – varie tonalità di grigio, nero brillante o testa di moro – sottolinea ulteriormente questo desiderio di attualità, ancora più accentuato se la conformazione è piana, pulita, essenziale.

In contesti territoriali “neutri” una bella tegola scura a base cementizia è rappresentata da Tegal Innotech dalla superficie Protector, una tecnologia di finitura che garantisce funzionalità e durata nel lungo periodo. Questa tegola è disponibile nei colori grigio naturale, grigio scuro, ardesia, reflex grigio perla e testa di moro.

Laddove, invece, sussista un vincolo materico ma venga lasciata una certa libertà stilistica, la stessa modernità può essere assicurata dalla tegola in laterizio Logica Plana, klinkerizzata e quindi perfetta nella forma ed eccellente nella sua funzione di smaltimento dell’acqua meteorica. I colori disponibili sono l’ardesia ed il testa di moro.

Scarica la scheda prodotto delle tegole scure

Guida agli interventi sul tuo tetto di casa

Dalla valutazione delle esigenze alla richiesta di un sopralluogo, dalla definizione di un preventivo alla scelta dell’impresa e del prodotto: una breve guida che sintetizza tutte le fasi per eseguire un intervento sul tetto di casa.

BMI Cover HOG PDF

Il colore scuro sui tetti: un passaggio sottile tra tradizione e innovazione

Specie nel panorama edilizio attuale, ove è evidente l’attenzione che si sta rivolgendo alla valorizzazione e rivalutazione del patrimonio edilizio esistente – anche attraverso l’incentivazione fiscale – ci si imbatte frequentemente negli interventi di ristrutturazione. E sovente, in questo processo di trasformazione dal preesistente (con le sue logiche) all’attuale (con altre logiche), ci si interroga su come sottolineare l’azione attuale. Oltre ai principi differenti che stanno alla base di importanti trasformazioni culturali in atto e che sono davanti agli occhi - dirigendosi verso la sostenibilità, la riduzione degli impatti sull’ambiente, i comportamenti energetici e via dicendo - anche l’estetica ha un ruolo importante e può parlare di contemporaneità.

Ecco che il tipico cascinale delle nostre campagne può trasformarsi in un oggetto architettonico che, se da una parte ne sottolinea i tratti tipici, dall’altra li rivede con ottiche diverse, attraverso l’uso di materiali e tecnologie attuali. E così anche le palazzine urbane di inizi Novecento, con le loro linee caratteristiche, possono essere attualizzate nel colore, pur mantenendo le forme del tempo. 

E anche se il tetto è tradizionale, a falde e strutture lignee, la tegola può caratterizzarsi per una forma nota ma dal colore odierno.

Ne sono un esempio interessante alcune tegole di laterizio:

  • dalla Marsigliese klinker ardesia

  • alla Portoghese sinistra klinker ardesia

o alcune altre in cemento:

  • la sempre attuale Doppia Romana granito, grigio ardesia, nero e testa di moro

  • il Coppo di Francia dalla curva lieve, ardesia, granito, testa di moro e reflex grigio perla

  • e la tegola per bassa pendenza (fino al 10%) Titan reflex grigio perla

Scopri con BMI Roof Pro il colore per il tuo tetto

Tegole scure dal design moderno

Scopri altri dettagli sulle tegole scure

Condividi: